Mi chiamo Manilla e sono della provincia di Napoli.Amo tutto ciò che è makeup, smalti e nail art e moda. Cosa leggere su questo blog? Un pò di informazioni su recensioni, collaborazioni, pensieri, tester e non solo. Ringrazio in anticipo chi mi supporterà e chi mi sopporterà :D Baci Bacini

Instagram

domenica 8 marzo 2015

Festa della donna

Salve ragazzi e ragazze..
Innanzitutto voglio partire direttamente con il dare gli auguri a tutte le donne e c'è un motivo per il quale li faccio.
È vero che ho detto che non festeggio quest'evento dell'anno semplicemente per il fatto che si è donne tutto l'anno.
Ma voglio farvi leggere il vero significato di questa giornata e soprattutto per farvi capire che non è vero il motivo che vi hanno sempre raccontato riguardo all'8 marzo.
Un noto giornale infatti, dice:

"Come ogni anno anche nel 2015, l’8 marzo si celebra la Giornata Internazionale della Donna, che in Italia molti conoscono come la Festa della donna.
In molti credono che questa ricorrenza nasca in memoria di alcune operaie morte nel rogo del 1908 della Cotton, una fabbrica di New York. Non è vero. La Giornata Internazionale della Donna è infatti nata un anno più tardi, nel 1909 (sempre negli Usa), per merito delPartito Socialista americano che, il 28 febbraio, diede vita a una manifestazione per il diritto di voto delle donne.
Successivamente, tra il novembre 1908 e il febbraio 1909, migliaia di operaie di New York scioperarono per settimane: chiedevano unaumento del salario e un miglioramento delle condizioni di lavoro. E così, nel 1910 l’VIII Congresso dell’Internazionale socialista, decise di istituire una giornata dedicata alle donne.
Ma la data che cambiò il corso di questa storia fu il  25 marzo del 1911 quando nella fabbrica Triangle di New York si sviluppò un incendio e 146 lavoratori (soprattutto donne) morirono.
La data dell’8 marzo entrò per la prima volta nella storia della Festa della Donna qualche anno più tardi, nel 1917: un gruppo di donne di San Pietroburgo scesero in piazza per chiedere la fine della guerra; le delegate della Seconda conferenza internazionale delle donne comuniste a Mosca scelsero l’8 marzo come data in cui istituire laGiornata Internazionale dell’Operaia.
In Italia si iniziò a festeggiare laGiornata della Donna nel 1922. Il simbolo, come noto, è la mimosa. Perché? Semplice: è uno dei pochi fiori che fiorisce a marzo".

Dunque,in onore di tutte noi donne e dei diritti che siamo riuscite a raggiungere AUGURISSIMI DONNE.

Voglio però anche ricordare tutte quelle donne vittime. Vittime dei loro carnefici. Questa giornata voglio dedicarla,se siete d'accordo, a tutte le donne picchiate,maltrattate,umiliata,violentate,molestate,derise,vittime del bullismo e soprattutto uccise. Loro, che sono Donne con D maiuscola e che hanno lottato e lottato ancora tutti i giorni contro chi le hanno fatto o le fa male.


Nessun commento: